Progetti

Modugno Tenco: un incontro di autori

Il progetto prevede una rivisitazione in chiave jazz dei brani di due autori della musica italiana, Domenico Modugno e Luigi Tenco; nasce da un’idea di Silvia Benesperi e Piero Frassi, pianista ed arrangiatore degli stessi brani e vede la partecipazione di Mirco Capecchi al contrabbasso e Andrea Melani alla batteria. Con questa formazione, ad Aprile 2018 esce il disco intitolato “Volare lontano lontano”.

Unitamente alla musica, “Volare lontano lontano” è anche il titolo dello spettacolo che vede la collaborazione ai testi di Gianluca Sibaldi e gli interventi di scena a cura di Nicola Caprini, Jessica Natali, Greta Fanoi, Sara Pedroni. La prima dello spettacolo è in data 21 Aprile 2018 presso il Teatro Bolognini a Pistoia.

Dettagli

 


Duo Voce – Piano

La collaborazione con il pianista Piero Frassi inizia nel 2010; insieme abbiamo creato ed organizzato serate di jam session tenute alla Villa di Groppoli (PT) nel 2012. Lo stesso Piero Frassi è l’arrangiatore dei brani musicali presenti all’interno del musical “Aggiungi un posto a tavola”, nel quale sono attrice e regista. Successivamente, abbiamo organizzato le “Degustazioni in jazz” presso l’Agriturismo “Villa Colle Alberto” a Montale (PT), in collaborazione con la Misericordia di Pistoia. Attualmente, stiamo realizzando il mio primo disco, “Volare lontano lontano”, omaggiando due fra i più importanti artisti della musica italiana, Domenico Modugno e Luigi Tenco, di cui Piero Frassi è pianista ed arrangiatore. A Natale 2017 e a Pasqua 2018, si sono esibiti a Londra, nella Cattedrale di Colchester e di Gravesand. Sempre nel 2018 si esibiscono nel progetto “Cinemusical”, in arrangiamenti jazz di grandi melodie che costituiscono l’ampio repertorio degli “standard”, e che hanno rivoluzionato l’industria dello spettacolo a Broadway e dintorni.
Il 27 Agosto 2019 si sono esibiti al festival “Serravalle Jazz”, nella splendida cornice della Rocca di Castruccio, presentando una nicchia musicale composta da brani selezionati finemente, ognuno dei quali contraddistinti da note raffinate ed eleganti e da arrangiamenti originali, un percorso che trae origine dagli standard senza tempo, per poi arrivare alla reinterpretazione degli stessi in chiave più moderna: un tributo alle ladies del jazz che hanno definito un’epoca.

Dettagli

 


Duo Voce – Piano

Con il M° Daniele Biagini collaboro dal 2012 per eventi pubblici e privati locali, molto spesso ospiti alle trasmissioni in onda su TVL: “Le canzoni del cuore”, condotta da Fabio Orlandini, “Senza chiedere permesso”, condotta da Paola Bardelli, “Ora Verde”, condotta da Luigi Bardelli. Recentemente ci siamo esibiti in serate di beneficienza presso la MAIC, in collaborazione con: Rotary Club, Lions Club e AIL. Insieme abbiamo realizzato e presentato il progetto “A Crooner Night”, che abbraccia autori come  Bing Crosby, Frank Sinatra, Tony Bennett, presentando quindi un repertorio di brani nei quali vengono evidenziate le qualità vocali più vicine al parlato e alla confidenza con il pubblico.

 

 

 


CineMusical

Un progetto che celebra il felice connubio fra musica e cinema, rivisitato alla luce del genere creato dagli afro americani. Storicamente questo legame nasce negli anni della Grande Depressione con l’esplosivo fenomeno dei film musicali. Ispirate alle vicende e alle canzoni dei musical teatrali, che hanno rivoluzionato l’industria dello spettacolo a Broadway e dintorni, queste pellicole leggere e forzatamente ottimistiche (per sollevare il morale di una popolazione tragicamente provata dalla crisi) ruotano attorno a numeri di danza basati sui ritmi dell’Età dello Swing. Nei film musicali si ascoltano le grandi melodie che costituiranno l’ampio repertorio degli “standard”, i temi che tutti i jazzisti (anche quelli delle generazioni successive) devono conoscere, una sorta di esperanto che permette a musicisti d’ogni parte del mondo di suonare insieme.

 

 


A Crooner Night!

Centrando l’attenzione sul rapporto tra la musica jazz strumentale e il timbro vocale solista, la voce di Silvia Benesperi, accompagnata da Lorenzo Cioni al pianoforte, Alessandro Antonini al contrabbasso e Alessandro Benedetti alla batteria, vi guiderà alla scoperta delle song più significative del “crooning”, stile e tecnica di canto che si fonde col jazz e con un certo tipo di musica ballabile.
Il crooner è infatti un cantante “confidenziale”, a metà strada tra la musica popolare e la musica jazz, che fa leva su tutte quelle qualità vocali più vicine al parlato, alla confidenza e che comprendono, ad esempio, il sussurro, creando così una dinamica musicale di grande effetto.

 

 


Trio Voce – Piano – Contrabbasso

“80s Sound Lounge”: Il progetto, che prende il nome in tributo al repertorio di classici degli anni ottanta, nasce dalla sempre più sentita esigenza di dare libero sfogo alla creatività musicale, che è il comune denominatore del linguaggio jazz, senza la necessità di dover scendere a patti con obblighi stilistici o formali, e soprattutto senza perdere di vista il ruolo comunicativo-emozionale che la musica stessa riveste. Il nucleo originario è in formazione trio, insieme ad Aurelio Fragapane al piano ed Alessandro Antonini al contrabbasso (con eventuale aggiunta di batteria). E’ in questo ambito che si capisce l’importante ruolo rivestito dalla sonorità, ricercata nella classicità degli strumenti stessi, mentre swing e ritmi latini costituiscono gli ingredienti ritmici delle rivisitazioni di alcuni brani evergreen in chiave bossa-nova.

 

 


In Bossa

Un viaggio fra i brani più ricercati del repertorio bossa nova, quei brani che, senza nulla togliere ai più noti del genere, possono essere amati fin dalle prime battute. Il sound del quintetto (a fianco di Silvia, Lorenzo Cioni al pianoforte, Francesco Ciampalini alla chitarra, Alessandro Antonini al contrabbasso e Alessandro Benedetti alla batteria), infatti, abbraccia l’idea di suono in cui il silenzio sembra avere un ruolo del tutto fondamentale e in cui linee melodiche sempre in primo piano si intrecciano delicatamente con l’armonia e la ritmica di accompagnamento degli strumenti a corda. Gli arrangiamenti sono curati dai cinque musicisti.

 

 

 


Original Soundtrack Ensemble

Original Soundtrack Ensemble porta per la prima volta in concerto una selezione di brani tratti da film (di Leonardo Pieraccioni e altri) a cui Sibaldi e Benesperi hanno collaborato scrivendo musica originale ed interpretandola. In contemporanea all’esecuzione sono proiettate in sincrono le scene dei film per le quali la musica è stata scritta, oltre ad immagini di backstage ed inedite. Inoltre, viene proposta la ri-composizione dal vivo di un frammento di colonna sonora. Si inizia guardando la scena di un film senza musica con il solo dialogo degli attori, proseguendo poi ad illustrare le varie fasi della creazione musicale fino alla realizzazione completa del brano di scena. Un’esperienza coinvolgente, divertente ed emozionante, ed allo stesso tempo un’occasione per dare uno sguardo curioso dietro le quinte della creazione di una colonna sonora, come in una sorta di micro-reality show musicale.

 

 


Pistoia Gospel Singers

Il “Pistoia Gospel Singers”, unico coro Gospel nel panorama musicale pistoiese, nasce nell’ottobre del 2009 su iniziativa di un piccolo gruppo di cantanti del genere Spiritual. Una formazione giovane che, con grande entusiasmo, vuole trasmettere a chi ascolta la gioia, l’energia ed il divertimento del cantare insieme, nonché i valori di amicizia, solidarietà e fraternità, come indicano anche i colori della veste: il bianco a simboleggiare la pace ed il rosso a richiamare l’amore. Ed è proprio per il suo ritmo che giunge dritto al cuore e per il suo messaggio positivo che si è scelto di interpretare un genere musicale apparentemente così distante territorialmente e culturalmente da noi ma in realtà più comune e familiare di quanto crediamo.

Speciale 10 Anni

 


Novo Grupo Vocal

Un’ensamble tutta al femminile nel gran panorama della musica Brasiliana! Il coro, diretto da Stefania Scarinzi ed accompagnato da Riccardo Galandini alla chitarra e Carlotta Vettori al flauto traverso, è composto da: Silvia Benesperi, Serena Benvenuti, Claudia Borghesi, Luciana Camarda, Irene Giuliani , Giulia Galliani, Federica Gargini e Alice Innocenti. Il repertorio si ispira al vasto e poliedrico mondo della musica brasiliana, con autori quali A.C.Jobim, C.Buarque, D.Caymmi e M.Nascimento. Gli arrangiamenti sono il frutto della lunga e prolifica collaborazione musicale tra Stefania Scarinzi e il pianista Gianluca Tagliazucchi.

 

 

 


Filarmonica “G. Verdi” di Quarrata

Da alcuni anni il corpo musicale di Quarrata ha assunto il nome di “Filarmonica” crescendo il numero dei musicanti, alcuni dei quali giovani diplomati in Conservatorio. Questo sviluppo permette di affrontare con successo pezzi di maggiore difficoltà, ricavandone esecuzioni di notevole livello, sia per la fusione di diverse sezioni che per l’attenta lettura dello spartito. Il programma fa affidamento sulle voci di Silvia Benesperi, Benedetta Gaggioli, Stefano Arnetoli e Marco Drovandi, ormai ospiti fissi dei concerti della Filarmonica. Il repertorio spazia dai classici delle colonne sonore dei film, alle arie delle opere più famose.

 

 

 


Filarmonica “Ferruccio Nucci” di Ponte Buggianese

La Filarmonica Nucci di Ponte Buggianese è ormai un’istituzione in paese per il suo impegno sociale e di rappresentanza dell’intero territorio. Professionalità e passione si fondono in questo nutrito gruppo di musicisti, molti dei quali professionisti, diretti dal Maestro Pietro Moschini. Il repertorio spazia dai classici delle colonne sonore dei film, fino ai brani più moderni rivisitati, magistralmente ri-arrangiati per l’organico e interpretati dalla splendida voce di Silvia Benesperi.




Il NUOVO DISCO